venerdì , Novembre 22 2019
Home / Blockchain / Potrebbe Blockchain risolvere il nostro problema di privacy in crescita?

Potrebbe Blockchain risolvere il nostro problema di privacy in crescita?


<div _ngcontent-c14 = "" innerhtml = "

concept blockchain

Getty

Blockchain è stato un argomento volatile. Per un periodo, sembrava che sarebbe stata la soluzione per ogni azienda e il problema della tecnologia, e quasi altrettanto rapidamente, sentiva che i piani attorno alla tecnologia si erano calmati. IBM è rimasta fiduciosa sulla tecnologia ma non è stato fino al mese scorso che abbiamo visto simili Microsoft Amazon e Samsung lanciano tutti i loro servizi di blockchain competitivi, quindi sembra che stiamo assistendo a un po 'di rinascita per blockchain, anche se non si è nemmeno avvicinato al suo potenziale. . & nbsp; & nbsp; Blockchain ha certamente un enorme potenziale, ma ci sono ancora molte domande che ostacolano la sua adozione su larga scala: un'area in cui sono stato interessato alle implicazioni di blockchain è stata la privacy personale e dei dati. la protezione della privacy personale con blockchain essere la cosa per spingere la tecnologia nel mainstream?

Primo, un po 'di storia. Blockchain-nel caso in cui non hai seguito le notizie di fintech-è il registro sicuro dietro bitcoin, la leggendaria criptovaluta. Nonostante la sua associazione con bitcoin, risulta che blockchain ha tonnellate di usi al di là della gestione sicura della moneta digitale. A causa del modo in cui la blockchain funziona, creando un registro immutabile di informazioni, la frode dell'utente diventa incredibilmente difficile. Ciò significa che può essere utilizzato per dimostrare l'autenticità di praticamente tutto ciò che traccia, e può colmare il "gap di fiducia" in qualsiasi scambio di affari. Quindi, come funziona la protezione della privacy personale con blockchain?

 

I tecnologi credono che un giorno la blockchain possa sostituire cose come nomi utente e password fornendo noi, come tutti noi, identità digitali criptate che possiamo usare per gestire qualsiasi cosa, dalle informazioni online al nostro personale cartelle cliniche. Blockchain traccerà e memorizzerà tutti i dati personali a noi e, data la sua natura immutabile, tali informazioni rimarranno sicure e protette. In teoria, è così che potrebbe essere la protezione della privacy personale con blockchain. La domanda è: siamo davvero pronti per la blockchain per consentire a tutti noi di creare la nostra filigrana digitale? E possiamo davvero fidarci che mantenga le nostre informazioni personali al sicuro?

Protezione della privacy personale con Blockchain: Privacy vs. Protezione

Uno dei maggiori problemi con il tentativo di creare protezione della privacy personale con blockchain è il fatto che privacy e protezione siano due cose molto diverse . Recentemente ha scritto un articolo su questo problema esatto . La privacy è la capacità di determinare il tipo di informazioni raccolte su di loro. È la capacità di decidere che un sito web non raccoglierà dati sui tipi di prodotti che navighiamo, i tipi di canzoni che ascoltiamo o le ore del giorno che amiamo fare acquisti. La protezione è quanto bene i dati sono protetti una volta che sono già stati raccolti. La prima parte, la privacy, è un diritto dell'utente. (Un diritto che viene spesso violato nella cultura digitale odierna.) Il secondo è la responsabilità del raccoglitore di dati. Sia la privacy che la protezione sono importanti, ma blockchain fa una parte molto meglio dell'altro.

Esempio: poiché blockchain è immutabile, significa che un utente non avrà mai la possibilità di tornare indietro e "cancellare" alcune parti di la loro storia personale se desiderano rimuoverla dalla blockchain stessa. Questo singolo problema sfugge già al regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE, secondo il quale tutti gli utenti hanno il diritto di essere "dimenticati" – cioè. il fatto di aver acquistato un titolo per un certo libro su Amazon non dovrebbe esistere nell'etere dei dati per sempre. Ma con blockchain, sarebbe (e francamente, non sono così sicuro che qualsiasi sistema in cui chiediamo l'informazione sia dimenticato, veramente dimentica). In questo senso, blockchain è buono per la sicurezza ma cattivo per la privacy, che rende la sua adozione come una politica di assicurazione sulla privacy personale molto più onnipresente. Dal momento che il grande ostacolo qui è di avere la capacità di rimuovere completamente i dati, sto iniziando ad orientarmi verso un concetto leggermente diverso che è la capacità di controllare quando i dati vengono utilizzati per una certa esperienza rispetto alla possibilità di optare quasi istantaneamente su. Blockchain potrebbe gestire questa sfumatura di ciò che mi piace chiamare più facile su e fuori rampe per migliorare le esperienze con i dati.

Protezione della privacy personale con Blockchain: Moving Forward

Non sto dicendo che abbiamo bisogno buttare fuori il bambino della blockchain con l'acqua sporca. Sto dicendo che lo stato attuale della blockchain non è immediatamente utile in termini di protezione della privacy personale nel modo in cui attualmente lo definiamo.

Nel mercato odierno, i dati sono un valore. Ogni singola ricerca che eseguiamo su Google, ogni articolo che acquistiamo online, ogni volta che utilizziamo il nostro stimato ID cliente presso il negozio di generi alimentari, tutte queste informazioni vengono monitorate perché vale la pena qualcosa per qualcuno. L'Internet degli oggetti e la rete di miliardi di dispositivi connessi che condivideremo tutti, significa che presto forniremo in modo esponenziale più informazioni su noi stessi a chiunque desideri raccoglierli. Ecco dove credo che blockchain detenga il più personale potenziale di protezione della privacy.

Blockchain rappresenta la capacità di consentire agli utenti di decidere quali dati sono disposti a condividere e con chi. No, non saranno in grado di eliminare i dati raccolti sulla loro visita a un determinato sito porno. Ma potrebbero disattivare l'accesso a quel nodo della blockchain per assicurarsi che nessun altro sappia che la visita è mai avvenuta. (Fino a un certo punto, la blockchain viene hackerata, perché nonostante il suo alto livello di sicurezza, Blockchain può ancora essere violato . E questa è un'altra area in cui la protezione della privacy personale sulla blockchain rimane problematica.)

Ecco la cosa: c'è un enorme potenziale per la privacy personale e la protezione dei dati con blockchain; Sono un credente. & Nbsp; Tuttavia, abbiamo anni e anni dall'avere il tipo di coordinamento che avremmo bisogno di vedere da governi, aziende, persone e organismi di regolamentazione per renderlo realtà. La mia ipotesi è che vedremo alcune società iniziare a sperimentare con l'offerta di nodi di protezione blockchain per i loro clienti, ma non vedremo un servizio di identità crittografato con blockchain unito per almeno cinque anni o più. Potrebbe blockchain essere la soluzione di protezione della privacy personale che stiamo cercando? Forse un giorno. Ma nell'era della trasformazione digitale in rapida evoluzione, un anno è un'eternità, quindi se la privacy nel breve termine è ciò che si cerca, dovremo continuare a cercare soluzioni altrove

& nbsp;

">

Blockchain è stato un argomento volatile. Per un certo periodo, sembrava che sarebbe stata la soluzione per ogni problema aziendale e tecnologico, e quasi altrettanto rapidamente, sembrava che i piani attorno alla tecnologia si fossero calmati. IBM è rimasta fiduciosa sulla tecnologia, ma non è stato fino al mese scorso che abbiamo visto come Microsoft, Amazon e Samsung lanciavano i loro servizi blockchain competitivi. Quindi, sembra che stiamo vedendo un po 'di rinascita per blockchain, anche se non è nemmeno arrivato vicino a soddisfare il suo potenziale. Blockchain ha certamente un enorme potenziale, ma ci sono ancora molte domande che ostacolano la sua adozione su vasta scala. Un'area in cui sono stato interessato alle implicazioni di blockchain è stata la privacy personale e dei dati. Quindi, la protezione della privacy personale con blockchain potrebbe essere la chiave per spingere la tecnologia nel mainstream?

Per prima cosa, alcuni retroscena. Blockchain-nel caso in cui non hai seguito le notizie di fintech-è il registro sicuro dietro bitcoin, la leggendaria criptovaluta. Nonostante la sua associazione con bitcoin, risulta che blockchain ha tonnellate di usi al di là della gestione sicura della moneta digitale. A causa del modo in cui la blockchain funziona, creando un registro immutabile di informazioni, la frode dell'utente diventa incredibilmente difficile. Ciò significa che può essere utilizzato per dimostrare l'autenticità di praticamente tutto ciò che traccia, e può colmare il "gap di fiducia" in qualsiasi scambio di affari. Quindi, come funziona la protezione della privacy personale con blockchain?

I tecnologi ritengono che un giorno la blockchain possa sostituire cose come nomi utente e password fornendo noi, come tutti noi, identità digitali criptate e personalizzate che possiamo usare per gestire tutto da informazioni online alle nostre cartelle cliniche personali. Blockchain traccerà e memorizzerà tutti i dati personali a noi e, data la sua natura immutabile, tali informazioni rimarranno sicure e protette. In teoria, è così che potrebbe essere la protezione della privacy personale con blockchain. La domanda è: siamo davvero pronti per la blockchain per consentire a tutti noi di creare la nostra filigrana digitale? E possiamo davvero fidarci che mantenga le nostre informazioni personali al sicuro?

Protezione della privacy personale con Blockchain: Privacy vs. Protezione

Uno dei maggiori problemi con il tentativo di creare protezione della privacy personale con blockchain è il fatto che privacy e protezione sono due cose molto diverse. Di recente ho scritto un articolo su questo esatto problema. La privacy è la capacità di determinare il tipo di informazioni raccolte su di loro. È la capacità di decidere che un sito web non raccoglierà dati sui tipi di prodotti che navighiamo, i tipi di canzoni che ascoltiamo o le ore del giorno che amiamo fare acquisti. La protezione è quanto bene i dati sono protetti una volta che sono già stati raccolti. La prima parte, la privacy, è un diritto dell'utente. (Un diritto che viene spesso violato nella cultura digitale odierna.) Il secondo è la responsabilità del raccoglitore di dati. Sia la privacy che la protezione sono importanti, ma blockchain fa una parte molto meglio dell'altro.

Esempio: poiché blockchain è immutabile, significa che un utente non avrà mai la possibilità di tornare indietro e "cancellare" alcune parti di la loro storia personale se desiderano rimuoverla dalla blockchain stessa. Questo singolo problema sfugge già al regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE, secondo il quale tutti gli utenti hanno il diritto di essere "dimenticati" -i.e. il fatto di aver acquistato un titolo per un certo libro su Amazon non dovrebbe esistere nell'etere dei dati per sempre. Ma con blockchain, sarebbe (e francamente, non sono così sicuro che qualsiasi sistema in cui chiediamo l'informazione sia dimenticato, veramente dimentica). In questo senso, blockchain fa bene alla sicurezza ma è dannoso per la privacy, il che rende la sua adozione come una polizza di assicurazione sulla privacy personale molto più onnipresente. Dal momento che il grande ostacolo qui è di avere la capacità di rimuovere completamente i dati, sto iniziando ad orientarmi verso un concetto leggermente diverso che è la capacità di controllare quando i dati vengono utilizzati per una certa esperienza rispetto alla possibilità di optare quasi istantaneamente su. Blockchain potrebbe gestire questa sfumatura di ciò che mi piace chiamare più facile su e fuori rampe per migliorare le esperienze con i dati.

Protezione della privacy personale con Blockchain: Moving Forward

Non sto dicendo che abbiamo bisogno buttare fuori il bambino della blockchain con l'acqua sporca. Sto dicendo che lo stato attuale della blockchain non è immediatamente utile in termini di protezione della privacy personale nel modo in cui attualmente lo definiamo.

Nel mercato odierno, i dati sono un valore. Ogni singola ricerca che eseguiamo su Google, ogni articolo che acquistiamo online, ogni volta che utilizziamo il nostro stimato ID cliente presso il negozio di generi alimentari, tutte queste informazioni vengono monitorate perché vale la pena qualcosa per qualcuno. L'Internet degli oggetti e la rete di miliardi di dispositivi connessi che condivideremo tutti, significa che presto forniremo in modo esponenziale più informazioni su noi stessi a chiunque desideri raccoglierli. Ecco dove credo che blockchain detenga il più personale potenziale di protezione della privacy.

Blockchain rappresenta la capacità di consentire agli utenti di decidere quali dati sono disposti a condividere e con chi. No, non saranno in grado di eliminare i dati raccolti sulla loro visita a un determinato sito porno. Ma potrebbero disattivare l'accesso a quel nodo della blockchain per assicurarsi che nessun altro sappia che la visita è mai avvenuta. (Fino a un certo punto, la blockchain viene hackerata perché, nonostante il suo alto livello di sicurezza, Blockchain può ancora essere hackerato. E questa è un'altra area in cui la protezione della privacy personale sulla blockchain rimane problematica.)

Ecco la cosa: c'è tremendo potenziale per la privacy personale e la protezione dei dati con blockchain; Sono un credente. Tuttavia, abbiamo anni e anni dall'avere il tipo di coordinamento che avremmo bisogno di vedere da governi, aziende, persone e organismi di regolamentazione per renderlo realtà. La mia ipotesi è che vedremo alcune aziende iniziare a sperimentare con l'offerta di nodi di protezione blockchain per i loro clienti, ma non vedremo un servizio di identità crittografato con blockchain unito per almeno cinque anni o più. Potrebbe blockchain essere la soluzione di protezione della privacy personale che stiamo cercando? Forse un giorno. Ma nell'era della trasformazione digitale in rapida evoluzione, un anno è un'eternità, quindi se la privacy nel breve termine è ciò che si cerca, dovremo continuare a cercare soluzioni altrove

About CryptoNews

Check Also

LiteLink si espande sulla costa orientale ed entra nell'agricoltura e nella produzione industriale attraverso una partnership strategica con Pommes Ma-Gic Inc

VANCOUVER, Columbia Britannica, 19 novembre 2019 (GLOBE NEWSWIRE) – LiteLink Technologies Inc. ("LiteLink ") (CSE: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *