sabato , Settembre 21 2019
Home / Blockchain / Netki estende la soluzione TransactID per la conformità alle "regole di viaggio" del GAFI

Netki estende la soluzione TransactID per la conformità alle "regole di viaggio" del GAFI

Al fine di rispondere alle nuove linee guida regolamentari del GAFI, della FINMA e della FINCEN, che richiedono che le società di servizi monetari, le criptovalute, rispettino la "Regola di viaggio". Netki ha aggiornato la sua soluzione TransactID.

advertisement  Token Agenzia

"Con la crescente pressione normativa esercitata sui servizi di criptovaluta, abbiamo sviluppato un modo per mantenere la conformità senza interrompere l'attività", ha dichiarato Justin Newton CEO e co-fondatore di Netki, " È una soluzione completa che non richiede ingenti investimenti e aggiunge zero costi di transazione. "

TransactID di Netki, lanciato nel 2016, utilizza standard open source per consentire uno scambio di identità peer-to-peer sicuro, crittografato e peer-to-peer informazioni tra le parti prima delle transazioni. Ciò consente ai fornitori di risorse virtuali (VASP) di acquisire e trasferire le informazioni richieste dalla "Regola di viaggio" e di rimanere conformi al GAFI.

A giugno, la guida del GAFI ha chiarito che le aziende che gestiscono la criptovaluta dovrebbero raccogliere, conservare e trasferire informazioni sull'identità del cedente e del beneficiario coinvolti in qualsiasi transazione. Di recente, l'agenzia statunitense FinCEN ha avviato azioni di contrasto nei confronti dei VASP che non sono conformi. Inoltre, la FINMA, l'agenzia di regolamentazione della Svizzera la scorsa settimana ha pubblicato linee guida ancora più rigorose rispetto al GAFI, estendendo i requisiti delle regole di viaggio per includere transazioni con portafogli non regolamentati.

Di conseguenza, i VASP sono alla ricerca di soluzioni per raggiungere rapidamente la conformità. Coloro che non lo faranno potrebbero incorrere in multe significative o essere espulsi dalle nazioni del G20, che hanno affermato la loro intenzione di attenersi alle linee guida del GAFI.

La soluzione TransactID di Netki utilizza una connessione protetta, privata e crittografata per consentire ai VASP e ai loro clienti di scambiare le informazioni richieste dal GAFI, mantenendo la privacy delle identità degli individui e l'integrità delle blockchain su cui avvengono le transazioni.

"I VASP sono preoccupati, e giustamente, che i regolamenti GAFI minacciano i principi stessi della privacy e dei registri distribuiti su cui si basano le criptovalute. TransactID consente loro di conformarsi ai requisiti di divulgazione normativa senza interferire con le blockchain o minacciare la fungibilità dei loro token sottostanti ", ha affermato Newton.

TransactID utilizza i certificati X.509 per scambiare informazioni di identità tra le parti in transazione e i loro VASP. È uno standard ampiamente riconosciuto dalle agenzie governative e normative globali come una forma di identificazione legalmente valida. La soluzione di Netki può essere personalizzata per includere qualsiasi informazione sull'identità che ciascun VASP sceglie di archiviare e scambiare, come determinato dalle sue politiche di conformità. TransactID inoltre non richiede ai VASP di stabilire una relazione di fiducia prima della transazione, poiché utilizza i certificati per convalidare l'identità.

La soluzione di Netki si basa sul protocollo di miglioramento Bitcoin, BIP 75, sviluppato nel 2016. BIP 75 è un protocollo peer-to-peer, basato su standard aperti, che è disponibile per chiunque ed è compatibile con i portafogli sia custodiali che non.

"Volevamo stabilire una serie di standard per lo scambio di informazioni ID che potrebbero essere utilizzate da qualsiasi organizzazione o sviluppatore di software in modo da poter evitare la creazione di sistemi a circuito chiuso in futuro. Non vogliamo una situazione in cui una risorsa centrale controlli l'accesso alla tecnologia, come nel caso di molte tecnologie come SWIFT e ACH nel sistema bancario globale. È uno standard su cui i VASP possono fondersi che funziona anche per banche, fintech e portafogli non affidatari, il che è particolarmente importante alla luce della nuova guida della FINMA. Qualsiasi soluzione che non funziona per tutti è un non-avviamento. "

Netki ha usato BIP 75 come base per il suo prodotto TransactID, che è stato selezionato per MAS, l'agenzia di regolamentazione finanziaria di Singapore in uno studio completato nel 2017. TransactID è stato testato e utilizzato con successo per le transazioni da banche commerciali ed è stato anche incorporato nei progetti della piattaforma di valuta digitale della Banca centrale. È l'unica soluzione di conformità peer-to-peer per VASP che è in produzione dal 2016.

TransactID è stato sviluppato con un occhio al futuro in modo che sia facilmente estensibile se in seguito verranno imposti requisiti normativi aggiuntivi, come OFAC / Sanctions su VASPS. “Con ogni probabilità, la Regola di viaggio è solo il primo regolamento che incontreranno. Sanzioni e conformità OFAC seguiranno in futuro e il nostro prodotto può facilmente adattarlo ", ha affermato Newton.

Per ulteriori informazioni su TransactID, scarica la scheda del prodotto qui.

Fondata nel 2014 dai veterani dell'innovazione di Internet Justin Newton e Dawn Newton basato su Los Angeles basato su Netki è l'unico fornitore di tecnologia di conformità KYC-AML che sviluppa soluzioni di verifica dell'identità remota appositamente progettate per l'era blockchain . OnboardID, la sua soluzione di punta KYC e AML, ha convalidato le licenze per oltre 750.000 documenti di identità. La tecnologia scalabile, flessibile e automatizzata di Netki aumenta la fiducia nelle transazioni regolamentate da parte di venditori, acquirenti e regolatori.

I loro prodotti sono inclusi nell'ecosistema blockchain di IBM, Blockchain as a Service di Microsoft Azure, Digital Asset Services di PwC Australia e la piattaforma di valuta digitale della Banca centrale di Bitt e il portafoglio mobile mMoney.

Informazioni su Richard Kastelein

Fondatore ed editore della rivista di settore Blockchain News (EST 2015), partner del collettivo di servizi ICO Token.Agency ($ 750 milioni + e 90+ ICO e STO), direttore della società di istruzione Blockchain Partners (Oracle Partner) – Richard Kastelein, nativo di Vancouver, è un premiato editore, dirigente dell'innovazione e imprenditore. Fa parte dei consigli consultivi di circa due dozzine di startup Blockchain e ha scritto oltre 1500 articoli sulla tecnologia Blockchain e startup su Blockchain News e ha anche pubblicato articoli pionieristici sugli ICO in Harvard Business Review e Venturebeat. Irish Tech News lo ha inserito tra i primi 10 Token Architects in Europa.

Kastelein ha un Ad Honorem – Ph.D onorario ed è professore di cattedra di Blockchain presso la prima Blockchain University cinese a Nanchang presso il Jiangxi Ahead Institute of Software and Technology. Nel 2018 è stato invitato a frequentare il programma Saïd Business School for Business Automation 4.0 dell'Università di Oxford. Oltre mezzo decennio di esperienza nel giudicare e premiare oltre 1000 progetti di innovazione come esperto dell'UE per il programma di strumenti per le PMI della Commissione europea come valutatore di startup e come giudice di startup per la divisione Innovate UK del governo del Regno Unito.

Kastelein ha parlato (note chiave e pannelli) sulla tecnologia Blockchain ad Amsterdam, Anversa, Barcellona, ​​Pechino, Bruxelles, Bucarest, Dubai, Eindhoven, Danzica, Groninga, L'Aia, Helsinki, Londra (5x), Manchester, Minsk, Nairobi , Nanchang, Praga, San Mateo, San Francisco, Santa Clara (2x), Shanghai, Singapore (3x), Tel Aviv, Utrecht, Venezia, Visakhapatnam, Zwolle e Zurigo.

È un canadese (olandese / irlandese / inglese / métis) la cui carriera di scrittore ha spaziato dalla stampa nativa canadese (Artico) ai Caraibi e in Europa. Ha scritto occasionalmente per Harvard Business Review, Wired, Venturebeat, The Guardian e Virgin.com, e il suo lavoro e le sue idee sono stati tradotti in olandese, greco, polacco, tedesco e francese. Giornalista di professione, imprenditore e avventuriero nel cuore, la carriera professionale di Kastelein ha spaziato dall'editoria politica alla tecnologia televisiva, dalla costruzione navale alle startup giudiziarie, dallo sci nautico agli yacht al marketing e altro ancora, viaggiando per quasi 30 anni come un espatriato canadese che vive in tutto il mondo . A vent'anni, navigò in tutto il mondo su piccoli yacht e scrisse una serie di articoli di viaggio intitolati "The Hitchhiker's Guide to the Seas" viaggiando in autostop su yacht (1989) in importanti pubblicazioni di viaggio e yachting. Attualmente vive a Groningen, in Olanda, dove sta crescendo tre figlie adolescenti con sua moglie e la sua compagna di vela, Wieke Beenen.

Visita il sito Web

  • La star di Hollywood Wesley punta a mettere a segno un fondo cinematografico di $ 25 milioni di dollari con il Liechtenstein Blockchain Innovator LCX – 9 settembre 2019
  • Netki estende la soluzione TransactID per la conformità del “Regola di viaggio” del GAFI – 9 settembre, 2019
  • La domanda di mercato per sofisticati metodi di trading di criptovalute porta il gruppo Broctagon Fintech di Singapore a nuove altezze – spingendoli oltre $ 5 milioni – 5 settembre 2019
  • Custode di Londra per beni digitali, rame, raggiungendo $ 500 milioni Transazioni in soli tre mesi – 5 settembre 2019
  • Incontro delle Nazioni Unite: gli avvocati di Gibilterra chiedono un quadro normativo globale per le criptovalute – 4 settembre 2019
  • La rete di investitori BitAngels di Michael Terpin collabora con Bitcoin Bay a Espandi Blockchain Investment Ecosystem a Toronto, Canada – 3 settembre 2019
  • Coinanalyst lancia Socializer – New Communication Tool – 3 settembre 2019
  • La Settimana Blockchain di Shanghai torna per il quinto anno consecutivo per discutere il prossimo decennio dell'industria Blockchain – 3 settembre 2019
  • ICO che ha raccolto $ 37 milioni in 18 minuti – Monetha – Passa l'audit legale sugli impegni del Libro bianco con Flying Colours – 2 settembre 2019
  • Roger Ver di Bitcoin.com e Pangaea Blockchain Fund Investi 4 milioni di euro in Crypto Payment Startup Eligma – 2 settembre 2019
  • Jibrel per lanciare la Blockchain regolamentata Piattaforma di finanziamento privata – 2 settembre 2019
  • Hedera Hashgraph Mainnet pubblica per accedere a Internet il 16 settembre 2019 – 29 agosto 2019
  • Dubai Wethaq Partner con R3 per digitalizzare i mercati dei capitali islamici – 29 agosto 2019
  • MERJ Exchange taglia un accordo con Globacap regolamentato dalla FCA per offrire titoli tokenizzati agli investitori dell'UE tramite la Borsa delle Seychelles – 29 agosto 2019
  • Ethereum Classic Labs collabora con iZbreaker costruirà e lancerà una nuova piattaforma su Ethereum Classic – 29 agosto 2019
  • Hyper Speed ​​Network (HSN) lancia il programma Protector Master Node per costruire un ecosistema blockchain 5G – 29 agosto 2019 [19659024] Il governatore della Banca d'Inghilterra Mark Carney chiede un sistema monetario globale per sostituire il dollaro – 28 agosto 2019
  • Algo Capital chiude Algo VC Fund a $ 200 milioni – Raddoppiando $ 100 milioni previsti – 27 agosto, 2019
  • VideoCoin Network Goes Live – 27 agosto 2019
  • Charlie Shrem ha sostenuto Particl, lancia i primi prodotti in vendita – 27 agosto 2019

Visualizza tutti gli articoli



Pubblicato anche su Medium .

About CryptoNews

Check Also

Hedera Hashgraph: analisi approfondita di 10.000 transazioni al secondo reclamo

Hedera Hashgraph, una rete pubblica decentralizzata destinata alle imprese e che sostiene di essere in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *