lunedì , Ottobre 14 2019
Home / Altcoin / L'analista di criptovalute CNBC suggerisce che il prezzo del Bitcoin salirà più in alto

L'analista di criptovalute CNBC suggerisce che il prezzo del Bitcoin salirà più in alto

Il marchio da $ 8.000 sembra essere un importante prezzo per Bitcoin (BTC), leader di mercato di criptovaluta. Dalla sua suddivisione da $ 9.400, l'attività digitale ha perso e riguadagnato più volte il livello di $ 8.000, attestandosi a $ 8.300 al momento della stampa. Per la maggior parte del tempo, gli altcoin seguono l'esempio di Bitcoin in termini di prezzo, rendendo l'attività dell'asset digitale un'indicazione forte dell'attuale stato di mercato nel suo insieme.

Dopo un netto calo del prezzo di $ 1.700 il 24 settembre, Bitcoin e il resto del mercato delle criptovalute sembrano aver fatto qualche passo indietro rispetto alla tendenza generale, che ha mostrato una significativa esuberanza nel giugno 2019. Secondo la popolare cripto-Twitter analista Big Cheds i prossimi giorni sono probabilmente ribassisti per lo spazio crittografico a breve termine, ma l'analista rimane rialzista a lungo termine.

Quotidiano performance del mercato crittografico. Fonte: Coin360.com

Big Cheds prevede un'inversione di prezzo

Big Cheds ha sottolineato che il 6 ottobre Bitcoin ha chiuso un'altra candela settimanale con una pinzetta. Questo modello di candeliere si verifica quando due candele di prezzo hanno stoppini inferiori o superiori che si allineano per formare la forma delle pinzette, uno strumento cosmetico comune.

A volte, i modelli di pinzette possono essere un'indicazione di un'inversione del prezzo di un'attività. I modelli e le formazioni del candeliere in genere possiedono una forza basata sulla loro lunghezza del lasso di tempo della candela, con candele più lunghe che tengono più peso.

La chiusura di una candela settimanale sotto forma di un modello di pinzette ha una discreta quantità di significato in termini di questo modello, visto che le candele settimanali sono una delle prospettive di tempo più elevate.

L'analista ha notato che il modello di pinzette si è verificato vicino al braccio inferiore dell'indicatore settimanale della banda di Bollinger, il che dimostra che il prezzo del Bitcoin è relativamente basso. Big Cheds ha anche detto che i segni sopra mostrano condizioni di ipervenduto, anche se ha aggiunto che la candela settimanale più recente di Bitcoin non si è chiusa con forza.

Big Cheds ha dichiarato:

"C'è supporto qui da luglio 2018 e maggio 2019, quindi non è improbabile che vedremo un rimbalzo a breve termine. Inoltre, c'è una divergenza rialzista nascosta con il basso rispetto al prezzo più basso di OBV, che suggerisce una continuazione rialzista. "

Tale supporto e divergenza sono chiaramente visibili nella tabella Big Cheds fornita a CoinTelegraph.

Grafico giornaliero BTC USD. Fonte: TradingView

Altcoin declina e trova un fondo

Da quando è iniziato il consolidamento pluriennale di Bitcoin, gli altcoin hanno sofferto significativamente, pubblicando numeri più bassi di giorno in giorno. Gli Altcoin dipendono in gran parte dall'azione dei prezzi di Bitcoin e non sono stati in grado di guadagnare slancio. Ad oggi, l'alta stagione continua a eludere gli investitori, ma un po 'di sollievo potrebbe essere dietro l'angolo.

Per quanto riguarda le attuali prospettive del mercato degli altcoin, Big Cheds ha notato che i bit di positività sono stati accompagnati da incertezza. Secondo l'analista, "Gli Alts, in generale, stanno migliorando, con alcuni di loro che hanno formato modelli di fondo, mentre altri sono stati in crescita, tra cui LINK, XRP e TNT." "Detto questo, molti di loro sono ancora deboli e cerco di continuare ancora più in basso, e rifiuto qualsiasi categorizzazione della stagione alt. ""

Grafico giornaliero LINK USDT. Fonte: TradingView

Il mercato delle criptovalute sembra ribassista e rialzista

Su scala macro, Big Cheds ritiene che i mercati delle criptovalute funzioneranno bene. Il "mercato delle criptovalute, in generale, continua [to grow] mentre la tecnologia migliora e vediamo scambi che si adattano al fluttuante mercato al dettaglio e istituzionale", ha detto l'analista. "Sono molto rialzista a lungo termine."

Su una scala a medio termine, per quanto riguarda le prestazioni del mercato delle criptovalute nel prossimo anno, Cheds ha notato che ha una posizione più neutrale, inclinata verso il rialzo. Al momento, tuttavia, l'analista è ribassista in termini di pianto la performance di pto nei prossimi mesi, osservando che lo spazio crittografico non è più in un mercato toro a breve termine.

Grafico dei prezzi settimanali di Bitcoin

Come il più grande giocatore nel nuovo spazio di sviluppo digitale e in sviluppo, Bitcoin spesso determina la forza dell'intero mercato. Su intervalli di tempo inferiori, come i grafici a candela giornalieri e orari, la situazione dei prezzi di Bitcoin sembra meno che ideale per un continuo slancio. La panoramica del periodo settimanale, tuttavia, mostra un caso di risultati sia rialzisti che ribassisti.

Grafico settimanale BTC USD. Fonte: TradingView

Scenario ribassista

Dopo mesi di consolidamento, un mercato forte probabilmente avrebbe visto Bitcoin esplodere al rialzo, il che non è accaduto. L'asset digitale si è rotto in una mossa forte senza fornire un rimbalzo o un'inversione significativi. Il prezzo di Bitcoin inoltre non ha avuto abbastanza forza per ripetere il test del modello di consolidamento da cui si è rotto.

Inoltre, la recente azione sui prezzi di Bitcoin appare leggermente simile alla capitolazione dell'asset digitale nel novembre 2018, seguita da un'ulteriore pressione al ribasso, e alla fine ha portato a una grave mancanza di volatilità.

È interessante notare come la rottura dei prezzi di Bitcoin il 24 settembre, il popolare trader Tone Vays ha sostenuto che nessun nuovo fondo al dettaglio era entrato nello spazio crittografico. La mancanza di interesse e finanziamenti da parte degli investitori al dettaglio potrebbe essere una ragione per la scarsa continuazione dello slancio.

Scenario rialzista

Sul lato rialzista, il grafico settimanale rivela che Bitcoin non ha ancora toccato il livello di ritracciamento di Fibonacci 0,618. Tale livello è spesso visto come un livello di interesse primario. Guardando questo punto di vista, la recente azione sui prezzi al ribasso sembra abbastanza normale prima di un altro rialzo.

Il prezzo del bitcoin è anche vicino a un livello di supporto di più settimane intorno ai $ 7.500. Inoltre, questa correzione potrebbe essere, in parte, il risultato del movimento dei prezzi parabolici Bitcoin sostenuto tra aprile e luglio 2019.

Le opinioni e le opinioni espresse qui sono esclusivamente quelle di ( @benjaminpirus ) e non riflettono necessariamente le opinioni di Cointelegraph. Ogni mossa di investimento e negoziazione comporta rischi. Dovresti condurre le tue ricerche quando prendi una decisione.

About CryptoNews

Check Also

The Final Frontier for Global Crypto Adoption

All'inizio di settembre, Cointelegraph ha riferito che la startup israeliana per la sicurezza informatica GK8 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *