domenica , Dicembre 15 2019
Home / Litecoin / La capitalizzazione di mercato di Altcoin si riduce nonostante l'aumento del volume dal 2017

La capitalizzazione di mercato di Altcoin si riduce nonostante l'aumento del volume dal 2017

Allo stato attuale, la capitalizzazione combinata delle 2.022 attività crittografiche con una capitalizzazione di mercato nota era di circa $ 222 miliardi.

Il 19 novembre 2017, poche settimane prima che i massimi attuali di tutti i tempi sarebbero stati fissati per il prezzo e capitalizzazione di Bitcoin e mercato complessivo delle criptovalute, i 985 token con una capitalizzazione di mercato nota rappresentavano una capitalizzazione di circa $ 244 miliardi – una zona simile a quella attuale del mercato.

Tuttavia, con la capitalizzazione di Bitcoin (BTC) cresciuto del 15% da $ 134,1 miliardi a $ 154,6 miliardi nei 24 mesi successivi a novembre 2017, più del doppio di altcoin è in competizione per una quota sempre più ridotta della capitalizzazione di mercato combinata rispetto alla bolla altcoin del 2017.

Altcoin compete per la riduzione della quota di mercato

Mentre il 2019 ha visto BTC produrre una ripresa impressionante, la maggior parte degli altcoin ha perso una quota di mercato significativa rispetto al 2017.

A partire dal 17 novembre 2018, la combinazione La capitalizzazione delle criptovalute è stata di circa $ 186 miliardi dopo essere diminuita del 21,7% in 12 mesi. Da novembre 2017, il predominio di BTC era sceso dal 56,5% al ​​52,6%, con gli altcoin che guadagnavano una quota di mercato complessiva del 47,4% di capitalizzazione criptovaluta.

Tuttavia, il numero di token con una capitalizzazione nota era aumentato dal 75,8% a 1.732, aumento della concorrenza tra gli altcoin per un pool di liquidità in calo – con la capitalizzazione combinata degli altcoin che è scesa da $ 107,2 miliardi a $ 86,8 miliardi solo 12 mesi dopo.

Nonostante il numero di asset crittografici sia aumentato di un ulteriore 16,7% da novembre 2018, la capitalizzazione combinata di altcoin si è ridotta di circa l'8% a $ 80 miliardi nell'ultimo anno. Come tale, gli altcoin hanno visto una crescente proliferazione di fronte a un pool di liquidità in calo per due anni consecutivi.

La capitalizzazione di Altcoin si centralizza tra i principali mercati durante il 2019

Tra novembre 2017 e novembre 2018, la relativa quota di mercato di criptovalute alternative divenne più pluralizzato, con la quota di capitalizzazione rappresentata da altcoin che si trovavano al di fuori della top 10 per capitalizzazione di mercato, aumentando dal 23,3% al 28,4% nonostante il drammatico aumento del numero di mercati.

Il maggiore pluralismo nella distribuzione dell'altcoin la capitalizzazione nel 2018 può essere in gran parte attribuita a un calo della quota di mercato relativa di Ether (ETH) e Bitcoin Cash (BCH) nei 12 mesi precedenti. Insieme, ETH e BCH avevano perso il 23% della quota di mercato relativa di altcoin in un anno.

Dei 10 altcoin più grandi per capitalizzazione di mercato il 18 novembre 2017, solo la quota di mercato di XRP è aumentata nel corso dell'anno successivo, diventando la maggiore altcoin per capitalizzazione e che rappresenta il 22,8% della capitalizzazione di mercato combinata di altcoin il 17 novembre 2018.

Mentre Litecoin (LTC) e Monero (XMR) sono rimasti entrambi nella top 10 della classifica di altcoin per capitalizzazione di mercato tra novembre 2017 e novembre 2018, entrambi i token hanno subito perdite nella quota di mercato relativa.

L'LTC è diminuito di un grado, dal quinto al quarto, perdendo quasi un terzo della sua quota di mercato relativa nel processo, dal 3,7% nel novembre 2017 al 2,8% un anno dopo . Anche l'XMR è sceso di un grado, dall'ottavo al nono, con una quota di mercato che è scesa dall'1,9% all'1,7%.

Dash, NEO, Iota, Nem (XEM) ed Ethereum Classic (ETC) sono scesi tutti dai primi 10 altcoin di la capitalizzazione, poiché la loro quota di mercato relativa è diminuita nel 2018. Tuttavia, hanno mantenuto il loro posizionamento tra i primi 20.

Correlati: Uno sguardo diverso su Crypto Market e Top Assets, How Dominated Is It?

Dash è sceso dal quinto, con una quota di mercato altcoin del 3,3%, al 12 ° posto con l'1,3%; NEO è sceso dal sesto con il 2,5% al ​​15 con lo 0,9%; Iota è sceso dal settimo con il 2,3% all'11 ° con l'1,3%; NEM è passato dal nono con l'1,8% al 14 ° con lo 0,9%; ed ETC è sceso dal 10 ° con l'1,7% fino al 16 ° posto con lo 0,9%.

A partire dal 17 novembre 2018, la relativa quota di mercato rappresentata dalle criptovalute alternative classificate dal terzo al 10 ° per capitalizzazione era aumentata dal 17,2% a 19,9%, con XLM, EOS, Tether (USDT), Cardano (ADA) e Tron (TRX) che sono emersi tra i primi 10 altcoin per capitalizzazione di mercato.

In soli 12 mesi, XLM è salito dall'altcoin 20 ° classificato, che rappresenta una quota di mercato relativa dello 0,6%, alla quarta criptovaluta alternativa più grande, con il 5,5% della capitalizzazione totale dell'altcoin.

Anche EOS è salito, dal 14 ° con lo 0,88% nel 2017, al quinto posto con il 4,7% nel 2018, mentre Tether è cresciuto dal 19 ° con lo 0,7% al sesto posto con il 2% e l'ADA è cresciuto dal 18 ° con lo 0,7% al settimo con l'1,8%, mentre TRX ha prodotto la crescita più drammatica, salendo dalla posizione del 53 ° altcoin più grande con una quota di mercato relativa di 0,1% al decimo posto con 1,4%.

Il capitale di Altcoin si centralizza nel 2019

Durante 20 19, la capitalizzazione di altcoin si è notevolmente centralizzata tra le principali valute alternative per capitalizzazione di mercato. Attualmente, le 2.011 criptovalute alternative che non si collocano tra le prime 10 per capitalizzazione di mercato sono in competizione per solo il 20,61% della capitalizzazione combinata totale.

In 12 mesi, ETH ha ripristinato la sua classifica come il più grande altcoin per capitalizzazione di mercato e aumentato la sua quota di mercato di un quarto, che rappresenta attualmente il 25,1% della capitalizzazione totale del mercato altcoin.

XRP è ora la seconda criptovaluta alternativa per capitalizzazione di mercato dopo un calo del 39% della relativa quota di mercato, che attualmente si attesta al 14,2% . Nonostante BCH abbia visto un altro declino di 12 mesi nella quota di mercato di altcoin, il token ha mantenuto la sua posizione distintiva come terza criptovaluta alternativa per capitalizzazione di mercato, con BCH che ora rappresenta il 6% della capitalizzazione di altcoin.

In quanto tale, il dominio relativo di i tre altcoin più grandi sono aumentati del 7% su base annua dal 51,7% al 55,4%.

I primi 10 altcoin guadagnano quote di mercato

Anche la quota di mercato degli altcoin rappresentati dalla classifica dei token dal terzo al decimo per capitalizzazione è aumentata per il secondo anno consecutivo, che rappresenta attualmente il 24% della capitalizzazione di mercato combinata di altcoin.

La relativa quota di mercato di Tether è aumentata del 160% tra novembre 2018 e novembre 2019, con la classifica USDT come quarta criptovaluta alternativa più grande e comprendente 5,2 % di tutto il valore di altcoin.

Anche LTC ha visto un aumento significativo della quota di mercato, con LTC attualmente classificata come la quinta più grande criptovaluta alternativa per capitalizzazione di mercato dopo il suo segno relativo et share è aumentato del 66% al 4,7%.

Il sesto altcoin più grande per capitalizzazione, Binance Coin (BNB), è salito dal tredicesimo altcoin classificato a causa di un aumento del 230% della quota di mercato e attualmente rappresenta il 3,9% di valore altcoin. L'altcoin al settimo posto, Bitcoin SV (BSV), costituisce anche un nuovo concorrente tra i primi 10 altcoin, pari al 2,79%.

TRX ha visto un aumento dell'11,4% nel dominio relativo dell'altcoin, attualmente classificandosi come decima alternativa più grande asset, con una quota di mercato dell'1,6%.

Il volume degli scambi di Altcoin cresce costantemente

Nonostante la crescente centralizzazione della capitalizzazione di altcoin tra i principali mercati negli ultimi anni, molte criptovalute alternative hanno visto un aumento significativo dell'attività commerciale. [19659002] Il 18 novembre 2017, le 10 criptovalute più scambiate secondo quanto riferito hanno generato scambi per $ 7,1 miliardi nel corso di 24 ore. BTC, BCH ed ETH hanno accumulato un volume combinato di 24 ore superiore a $ 1 miliardo, mentre otto token tra cui USDT, NEO, LTC, XRP ed ETC hanno prodotto un volume giornaliero superiore a $ 100 milioni. Complessivamente, 23 criptovalute hanno registrato volumi a otto cifre o superiori.

Nonostante il brutale trend degli orsi del 2018, il volume giornaliero combinato riportato dai 10 token più scambiati era aumentato del 66,8% entro il 17 novembre 2018. Solo tre di I 10 token più scambiati del 2017 hanno visto un calo di volume, con BCH, Dash e Iota che hanno visto un calo delle attività commerciali. Durante il periodo, 14 criptovalute hanno raccolto ciascuno un volume di scambi di 24 ore superiore a $ 100 milioni e 36 altre attività hanno vantato un volume di oltre $ 10 milioni.

Questa volta, le 10 criptovalute più scambiate producono $ 56,8 miliardi di volume giornaliero – un aumento del 381% su base annua e del 700% negli ultimi 24 mesi.

Nessuno dei token più popolari del 2018 ha registrato una riduzione del volume degli scambi, nonostante BSV e TRX abbiano sostituito ZEC e NEO tra i primi dieci. USDT, BTC, ETH, LTC, BCH, EOS e XRP hanno registrato volumi di 24 ore superiori a $ 1 miliardo, mentre altri 33 token hanno riportato più di $ 100 milioni nel commercio quotidiano e quasi 150 token producendo continuamente più di $ 10 miliardi di transazioni. [19659038] window.fbAsyncInit = function () {FB.init ({appId: '1922752334671725', xfbml: true, versione: 'v2.9'}); FB.AppEvents.logPageView (); }; (function (d, s, id) {var js, fjs = d.getElementsByTagName (s) [0] ; if (d.getElementById (id)) {return;} js = d.createElement (s); js.id = id; js.src = "http://connect.facebook.net/en_US/sdk.js"; js.async = true; fjs.parentNode.insertBefore (js, fjs);} (documento, 'script', 'facebook-jssdk'));

About CryptoNews

Check Also

Binance lancerà presto la piattaforma americana, aiutata da un partner poco conosciuto – Blog di BTC Ethereum Crypto Currency

Binance sta cercando di esplorare le normative statunitensi sulle criptovalute in collaborazione con la società …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *