lunedì , Ottobre 14 2019
Home / Bitcoin / Il regolatore del Regno Unito intensifica le indagini Crypto e considera KYC per i portafogli

Il regolatore del Regno Unito intensifica le indagini Crypto e considera KYC per i portafogli

 Il regolatore del Regno Unito intensifica le indagini sulla criptovaluta e considera KYC per i portafogli

La Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito ha costantemente esaminato le startup di criptovaluta e le indagini sono aumentate del 74% rispetto allo scorso anno. Nel frattempo, i fautori dei modelli di sviluppo software decentralizzati e della collaborazione aperta sono sconvolti per la FCA che mira ad estendere i regolamenti KYC / AML alla pubblicazione di software open source e a conoscenza zero.

Leggi anche: McAfee lancia un scambio di token decentralizzato senza restrizioni

Dal 2018, le indagini FCA sulle società di crittografia sono aumentate del 74%

L'Autorità di condotta finanziaria nel Regno Unito ha aumentato le normative verso le operazioni in valuta digitale con sede nella regione. Ha iniziato a intensificarsi l'anno scorso quando alcune eminenti società di gestione patrimoniale con sede nel Regno Unito hanno chiesto alla FCA di aggiungere una rigida politica normativa nei confronti delle società di valuta digitale. All'epoca, Simon Miller, CEO di Scalable Capital, ha mostrato la sua antipatia per l'industria delle criptovalute. "Le persone vedono l'esplosione delle valute digitali e dicono" Posso guadagnare molti soldi in fretta. "Ma questo non sta investendo, questo è il gioco d'azzardo. Deve essere esaminato ”, ha spiegato Miller. Altri due dirigenti della società di gestione patrimoniale di Wealthify e Nutmeg hanno concordato con Miller. Il watchdog regolatorio aveva già stabilito linee guida e standard per l'industria delle criptovalute e avvertì il pubblico dei CFD basati su criptovaluta (contratti per differenza).

Ora i rapporti mostrano che FCA ha aumentato le sue indagini sulle operazioni in valuta digitale del 74% ed è attualmente sta studiando 87 startup di criptovalute quest'anno. L'anno scorso, la percentuale di indagini era inferiore, ma la fase di offerta iniziale delle monete (ICO) era ancora in pieno svolgimento. Il dirigente di Pinsent Masons, David Heffron, ha fornito la ricerca al Financial Times, che ha riferito del "forte aumento del controllo sui gruppi di criptovaluta del Regno Unito". La FCA ha anche preso in considerazione il divieto di prodotti derivati ​​digitali basati su valuta e ha discusso l'argomento il 3 ottobre. Jacqui Hatfield dello studio legale Orrick ha definito la conversazione FCA una "reazione istintiva" e ha sottolineato che "i cripto-derivati ​​sono altrettanto rischiosi come altri derivati."

 Il regolatore britannico intensifica le indagini sulla crittografia e considera KYC per i portafogli " width = "1000" height = "577" srcset = "https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/shutterstock_672511930.jpg 1000w, https://news.bitcoin.com/wp- content / uploads / 2019/10 / shutterstock_672511930-300x173.jpg 300w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/shutterstock_672511930-768x443.jpg 768w, https: //news.bitcoin. com / wp-content / uploads / 2019/10 / shutterstock_672511930-696x402.jpg 696w, https://news.bitcoin.com/ wp-content / uploads / 2019/10 / shutterstock_672511930-728x420.jpg 728w "dimensioni =" (larghezza massima: 1000px) 100vw, 1000px

La Guida FCA sulle risorse crittografiche solleva preoccupazioni

Le ultime notizie dalla FCA le indagini seguono il recente rapporto "Guida alle criptoasset" del regolatore pubblicato in estate. La ricerca, il feedback e le dichiarazioni di orientamento finali della FCA mostrano che il regolatore non è troppo entusiasta delle operazioni in valuta digitale. Nel rapporto, la FCA propone di estendere le regole KYC / AML e CTF (antiriciclaggio e antiterrorismo) alle società crittografiche residenti nel Regno Unito. I regolamenti impongono alle società come scambi, operatori di portafogli e emittenti token di raccogliere informazioni sugli utenti . "Una combinazione di immaturità del mercato, volatilità e mancanza di informazioni credibili o supervisione solleva preoccupazioni circa l'integrità del mercato, la manipolazione e l'abuso di informazioni privilegiate nei mercati delle criptovalute", afferma il rapporto della FCA. "Ciò può impedire al mercato di funzionare in modo efficace e danneggiare la sua reputazione". I ricercatori della FCA hanno continuato:

Lo scopo della Guida è di chiarire cosa è regolato dalla FCA, dove si applica la regolamentazione e cosa significa per le imprese. Ciò significa che le imprese che svolgono attività regolamentate dovranno essere autorizzate. Le imprese e gli altri partecipanti al mercato dovranno inoltre assicurarsi di conoscere e rispettare gli obblighi normativi ad essi applicabili.

 Il regolatore del Regno Unito intensifica le indagini sulla crittografia e considera KYC per i portafogli "width =" 3200 "height =" 1000 "srcset =" https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/fca8889999ddjdjjdj.jpg 3200w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/ fca8889999ddjdjjdj-300x94.jpg 300w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/fca8889999ddjdjjdj-768x240.jpg 768w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/ 2019/10 / fca8889999ddjdjjdj-1024x320.jpg 1024w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/fca8889999ddjdjjdj-696x218.jpg 696w, https://news.bitcoin.com/wp- content / uploads / 2019/10 / fca8889999ddjdjjdj-1392x435.jpg 1392w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/10/fca8889999ddjdjjdj-1068x334.jpg 1068w, https: //news.bitcoin. com / wp-content / uploads / 2019/10 / fca8889999ddjdjjdj-1344x420.jpg 1344w "dimensioni =" (larghezza massima: 32 00px) 100vw, 3200px
Guida di FCA sulle criptoasset ”rapporto

Estensione delle pratiche KYC / AML alla pubblicazione open source e operazioni non affidate

Oltre alle operazioni che si occupano di criptovalute, la FCA si occupa di criptovalute software open source e a conoscenza zero (non custodito). La FCA vuole prendere di mira "la pubblicazione di software open-source" suggerisce il rapporto e il mandato di collaborazione aperta include "ma non è limitato a, software di portafoglio non affidatario e altri tipi di software di criptoassetto".

About CryptoNews

Check Also

SEC rifiuta un'altra proposta ETF Bitcoin di alto profilo

Un'altra proposta di alto profilo per un fondo negoziato in borsa (ETF) di bitcoin è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *