sabato , Settembre 21 2019
Home / Bitcoin / Il concetto di archiviazione file Bitcoin alimentato in contanti genera interesse e dibattito

Il concetto di archiviazione file Bitcoin alimentato in contanti genera interesse e dibattito

 Il concetto di archiviazione di file basato su denaro di Bitcoin genera interesse e dibattito

I sostenitori di Bitcoin Cash (BCH) sono stati introdotti venerdì in un nuovo progetto chiamato protocollo Cashweb. Lo schema di condivisione dei file blockchain consente alle persone di archiviare e caricare dati arbitrari nella catena BCH. Mentre il nuovo protocollo ha ancora "una lunga strada da percorrere", lo sviluppatore ha deciso di condividere la sua creazione con la comunità BCH e mostrare le possibilità del protocollo. Anche se alcune persone hanno pensato che il progetto fosse "fantastico", la conversazione su Cashweb si è trasformata in un dibattito sull'opportunità o meno di archiviare i dati in questo modo.

Leggi anche: Venezuelans Fighting Economic Hardship Scopri Crypto's True Potential

Cashweb: archiviazione e recupero di file immutabili – Powered by Bitcoin Cash

L'utente Reddit u / kentjhall ha presentato una dimostrazione di "un progetto per animali da compagnia estivo" che ha creato chiamato Cashweb. Il protocollo Cashweb consente alle persone di collegare dati arbitrari alla blockchain di Bitcoin Cash in modo senza autorizzazione. Il sito Web cashweb.cash è interessante perché tutto sul sito Web è archiviato e caricato dalla catena BCH. "Tutto fino al carattere", ha sottolineato il creatore del sito web. La pagina Web è informativa e fornisce alcuni esempi di come funziona il protocollo. Fondamentalmente la pagina Web stessa e gli esempi mostrati sono una demo per il framework Cashweb, che "consente l'archiviazione e il recupero di file pubblici, decentralizzati, immutabili, basati su Bitcoin Cash."

"Ogni risorsa in questa pagina è stata archiviata nel blockchain tra centinaia di transazioni, ognuna delle quali è cementata in modo verificabile attraverso migliaia di nodi Bitcoin Cash ", spiega il sito web. "Ad esempio, potresti avere importanti documenti giudiziari da immortalare sulla blockchain di Bitcoin Cash."

 Il concetto di archiviazione di file basato su denaro Bitcoin genera interesse e dibattito "width =" 640 "height =" 320 "srcset =" https: / /news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts.jpg 3200w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts-300x150.jpg 300w, https : //news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts-768x384.jpg 768w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts-1024x512. jpg 1024w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts-696x348.jpg 696w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/ watts-1392x696.jpg 1392w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/watts-1068x534.jpg 1068w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/ 2019/09 / watts-840x420.jpg 840w "size =" (larghezza massima: 640px) 100vw, 640px
L'intera pagina Web Cashweb viene archiviata e caricata dalla catena BCH.

Il creatore afferma che come Bitcoin Cash esiste una rete, qualsiasi documento è accessibile da un identificatore univoco. Esistono quattro tipi di ID Cashweb: TXID – come appena visto, ID Nametag – un nome può essere rivendicato sotto il protocollo Cashweb come "Nametag", ID versione Nametag – qualsiasi Nametag con versione avrà numerose revisioni memorizzate sulla blockchain e su un Path ID: l'archiviazione / query delle directory per organizzare i riferimenti ai file. La pagina web di Cashweb rivela che la pagina è caricata da un indice di directory che fa riferimento a tutte le sue risorse e l'ID percorso è il modo in cui un individuo può interrogare un percorso specifico di un indice di directory. Tutti e quattro gli esempi possono essere visualizzati sulla pagina Web in modo che le persone possano capire meglio come funziona il protocollo.

Lo sviluppatore ha anche rivelato che ci sono due librerie di codici per l'utilizzo del protocollo Cashweb: cashgettools per ottenere e cashsendtools per l'invio. “Chiunque può gestire un cashserver o implementare cashgettools; il software è completamente gratuito e completamente open source sotto la licenza MIT permissiva ", spiega il sito web. La documentazione aggiunge inoltre:

Non hai davvero bisogno di un cashserver per servirti; puoi farlo da solo. La libreria cashgettools consente anche di interfacciarsi con gli endpoint HTTP BitDB pubblici esistenti, quindi esiste già un elemento di decentralizzazione.

 Il concetto di archiviazione di file basato su denaro Bitcoin genera interesse e dibattito "width =" 644 "height =" 322 "srcset = "https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/wencash.jpg 3200w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/wencash-300x150. jpg 300w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/wencash-768x384.jpg 768w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/ wencash-1024x512.jpg 1024w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/wencash-696x348.jpg 696w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/ 2019/09 / wencash-1392x696.jpg 1392w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/wencash-1068x534.jpg 1068w, https://news.bitcoin.com/wp- content / uploads / 2019/09 / wencash-840x420.jpg 840w "dimensioni =" (larghezza massima: 644px) 100vw, 644px
Cashweb mostra quattro esempi.

Un confronto con Bitcoin Fil es e il dibattito sull'archiviazione di file

Il creatore del progetto ha anche confrontato Cashweb con il software di condivisione file resistente alla censura Bitcoin Files. La piattaforma consente a chiunque di collegare i file di 5kb o meno alla blockchain BCH. Se la persona vuole caricare un file più grande, allora Bitcoin Files offre una connessione al file system interplanetario (IPFS). Lo sviluppatore di Cashweb ha detto che ci sono voluti "quasi otto secondi per scaricare mario.png da 1,7 MB (nelle mie condizioni WiFi)" usando i file Bitcoin. Ma utilizzando il framework Cashweb e un endpoint BitDB, il processo è stato notevolmente più veloce. "Rimandiamo il file mario.png scaricato alla blockchain tramite cashsend, questa volta con il protocollo CashWeb, e procediamo a riscaricare il file tramite cashget, impostato per eseguire query dall'endpoint BitDB velocissimo di Bitcoin.com (grazie Roger)" i dettagli della pagina cashweb.cash. "Nelle stesse condizioni, questo recupero richiede poco più di 0,25 secondi, ovvero 32 volte più veloce."

 Il concetto di archiviazione di file basato su denaro Bitcoin genera interesse e dibattito "width =" 610 "height =" 305 "srcset =" https: / /news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries.jpg 3200w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries-300x150.jpg 300w, https : //news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries-768x384.jpg 768w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries-1024x512. jpg 1024w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries-696x348.jpg 696w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/ libraries-1392x696.jpg 1392w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/2019/09/libraries-1068x534.jpg 1068w, https://news.bitcoin.com/wp-content/uploads/ 2019/09 / libraries-840x420.jpg 840w "size =" (larghezza massima: 610px) 100vw, 610px
Il codice Cashweb è open source e disponibile per la revisione.

L'introduzione a Cashweb è stata una argomento popolare sul forum Reddit di venerdì / venerdì come concetti che consentono alle persone di legare dati arbitrari alla catena BCH si incontra spesso una risposta mista. "Ci sono molte persone nella comunità BCH che vedono zero valore nella memorizzazione di dati non finanziari sulla blockchain, io non sono una di quelle persone", ha commentato un Redditor. "Il tuo progetto è fantastico e spero che tu possa continuare a costruirlo."

Altre persone erano meno entusiaste del progetto Cashweb e hanno rivelato le loro opinioni sul concetto. Una persona ha chiesto al creatore perché ha scelto BCH come server di database per la condivisione di file distribuiti. Il commentatore ha inoltre chiesto perché non ha scelto di utilizzare IPFS o di utilizzare invece la catena BSV. Il creatore di Cashweb ha detto che qualcun altro ha anche menzionato l'uso della catena BSV per la condivisione di file, ma ha deciso di eseguire con il protocollo e la comunità BCH.

"La mia opinione è che sto sfoggiando una suite di strumenti e un protocollo, non vendendo chiunque su un prodotto finale ", ha insistito lo sviluppatore Cashweb. "In quanto tali, questi strumenti potrebbero essere applicati a qualsiasi numero di blockchain attuali, incluso SV – chiunque può fare ciò che gli piace con questo Cashweb – ma ho scelto di sviluppare / demo su BCH perché penso che sia una comunità così grande." ha risposto affermando:

IPFS è una bestia diversa del tutto a mio avviso e potrebbe essere più adatta a questo obiettivo, ma personalmente ritengo che sia troppo nuovo. Bitcoin come tecnologia è comprovata e affidabile immutabile, quindi ho voluto costruire Cashweb su questo. Alla fine, la community deciderà: se questo progetto non è utile / garantito, semplicemente non verrà utilizzato. Questa è la bellezza di un sistema senza autorizzazioni.

Nel complesso, la maggior parte dei sostenitori di BCH erano soddisfatti dello sviluppo del progetto e il dibattito si svolge sempre ogni volta che qualcuno crea un programma di condivisione di file in cima alla catena BCH. Alcuni sostenitori ritengono che la condivisione dei file sia una distrazione per il perseguimento dell'adozione globale e del puro denaro elettronico peer-to-peer. Tuttavia, ci sono molte persone che credono che i casi d'uso legati alla catena BCH siano per natura senza autorizzazione e fintanto che persone e organizzazioni pagano le tariffe di rete non dovrebbero mai essere censurati. Alla fine della giornata, la comunità BCH di partecipanti globali deciderà se la rete può gestire ogni transazione finanziaria in tutto il mondo e includere anche applicazioni di dati immutabili. Per ora, l'idea della condivisione di file blockchain è ancora molto giovane e fresca nelle menti degli appassionati di criptovaluta ed è difficile dire quale sarà il risultato in avanti.

Cosa ne pensi del Cashweb piattaforma? Cosa ne pensi della blockchain di Bitcoin Cash utilizzata per archiviare e caricare dati arbitrari? Pensi che BCH dovrebbe concentrarsi solo sull'aspetto del contante elettronico o pensi che le idee per l'archiviazione dei file continueranno a fiorire? Fateci sapere cosa ne pensate di questo argomento nella sezione commenti qui sotto.

Disclaimer: I lettori dovrebbero fare la loro due diligence prima di intraprendere qualsiasi azione correlata al menzionato siti Web e progetti associati a questo articolo. Bitcoin.com o l'autore non è responsabile, direttamente o indirettamente, per eventuali danni o perdite causati o presumibilmente causati da o in connessione con l'uso o la dipendenza da qualsiasi contenuto o servizio menzionato in questo articolo. Questa recensione editoriale è solo a scopo informativo.


Crediti immagine: Shutterstock, Pixabay e cashweb.cash.


In che modo il nostro strumento Bitcoin Block Explorer può aiutarti? Usa la comoda barra di ricerca dell'indirizzo Bitcoin per rintracciare le transazioni sia sulla blockchain BCH che BTC e, per ulteriori approfondimenti del settore, visita i nostri grafici approfonditi Bitcoin .

in questa storia
                
Dati arbitrari, BCH, bitcoin cash, BSV, catena BSV, Cashweb, ID Cashweb, cashweb.cash, codice, dati, archiviazione dati, dibattito, contanti elettronici, archiviazione file, identificatore, IPFS, open source, senza autorizzazione, senza autorizzazione Archiviazione file, r / btc, Reddit, Redditor, tecnologia, transazioni, u / kentjhall, sito Web

Jamie Redman

Jamie Redman è una giornalista di tecnologia finanziaria che vive in Florida. Redman è un membro attivo della comunità di criptovaluta dal 2011. Ha una passione per Bitcoin, codice open source e applicazioni decentralizzate. Redman ha scritto migliaia di articoli per news.Bitcoin.com sui protocolli dirompenti che stanno emergendo oggi.

About CryptoNews

Check Also

Crypto potrebbe essere conforme alla legge della Sharia? Risposta degli esperti

L'aumento della popolarità del Bitcoin (BTC) e di altre criptovalute ha portato alla discussione tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *