domenica , Dicembre 15 2019
Home / Monero / Cryptos incentrati sulla privacy perseguitati da forensi e scambi

Cryptos incentrati sulla privacy perseguitati da forensi e scambi

Mentre il Giappone e la Corea del Sud – due dei più grandi mercati di scambio di criptovaluta in Asia – stanno sempre più facendo pressioni sugli scambi per eliminare le criptovalute incentrate sulla privacy e aumentano le preoccupazioni sul fatto che potrebbe portare a più mercati, almeno in Asia, a seguire la tendenza dei due principali paesi.

Nel frattempo, le società di analisi Blockchain come CypherTrace sembrano sviluppare tecnologie per comprendere meglio la struttura delle monete focalizzate sulla privacy e per rintracciare le transazioni avviate dalle criptovalute. Parlando con Cointelegraph, un portavoce di CypherTrace ha affermato che la società prevede di vedere progressi entro il 2020 sulle monete per la privacy, affermando: "Attendiamo con impazienza alcuni risultati sulle monete per la privacy nel 2020".

Ma allo stato attuale, le società di analisi sono non è ancora vicino alla ricerca di una soluzione per rintracciare le transazioni elaborate da alcune monete sulla privacy come Monero, il che potrebbe rendere più difficile la restituzione delle monete sulla privacy in borse strettamente regolamentate che supportano coppie fiat.

Il mercato degli scambi di criptovalute in Asia e privacy monete

Giappone e Corea del Sud hanno essenzialmente imposto un divieto generale di criptovalute incentrate sulla privacy come Monero (XMR), Zcash (ZEC) e Dash (DASH), che agli agenti dell'agenzia giapponese di servizi finanziari piace descrivere come " tre fratelli anonimi. "

Durante tutto l'anno passato, il G-7, un'organizzazione composta dalle sette maggiori economie, e la Financial Action Task Force (FATF), che opera sotto il G-7, ha hanno mostrato gli sforzi per unificare i quadri normativi di base che circondano le criptovalute.

Con la spinta del Giappone, sia il G-7 che il GAFI e hanno esercitato pressioni sui principali mercati per agire contro le monete sulla privacy, conducendo grandi scambi come UPbit e OKEx per eliminare Monero , Dash, Zcash e diverse altre criptovalute. Il 10 settembre, OKEx Korea ha dichiarato in una dichiarazione ufficiale tradotta da Cointelegraph:

"Secondo la dichiarazione corrispondente al GAFI R.16, […] Abbiamo deciso di prendere misure per porre fine al sostegno commerciale per le azioni classificate come privacy- criptovalute orientate, ovvero monete scure. "

Secondo quanto riferito da Cointelegraph, UPbit, il più grande scambio di criptovaluta in Corea del Sud per volume, ha anche eliminato le monete sulla privacy a causa di preoccupazioni relative al riciclaggio di denaro. UPbit ha dichiarato in una dichiarazione: "La decisione di porre fine al supporto commerciale per la cripto-attività è stata presa anche per bloccare la possibilità di riciclaggio di denaro e afflusso da reti esterne".

Correlati: Regolamento AML del GAFI: L'industria delle criptovalute può adattarsi alla regola di viaggio?

Gli scambi di criptovaluta in Giappone e Corea del Sud hanno pianificato di sostenere la posizione dei rispettivi governi per vietare il commercio di monete per la privacy prima delle riunioni tenute dal GAFI . Tuttavia, il GAFI ha pubblicato un documento a seguito della sua seconda riunione plenaria intitolata "Risultati plenari del GAFI, 20–22 febbraio 2019", affermando esplicitamente che le entità descritte come fornitori di servizi patrimoniali virtuali dovranno conformarsi ai requisiti rivisti degli standard GAFI. [19659004] Altri devono seguire le linee guida del G-7 e del GAFI?

I requisiti rivisti per i fornitori di servizi di risorse virtuali potrebbero rendere obbligatorio per tutti gli scambi regolamentati situati nei paesi del G-7 scartare il supporto per le monete sulla privacy, creando un ambiente più difficile da trade the digital assets.

Gli scambi regolamentati negli Stati Uniti come Coinbase e Gemini non supportano le monete sulla privacy sin dal loro inizio, ad eccezione di Zcash nel caso dei Gemelli. Non è chiaro se Zcash possa essere considerato una moneta privata, in quanto offre agli utenti la possibilità di elaborare transazioni che non sono private.

Per elaborare transazioni private di Zcash, è necessario avviare transazioni schermate e sulla maggior parte degli scambi e dei portafogli, le transazioni Zcash schermate non vengono elaborate. Grazie alla capacità di Zcash di conformarsi alle normative locali, Gemini supporta Zcash da maggio 2018 e il management della Electric Coin Company ha dichiarato in diverse occasioni che ECC sta lavorando con OKEx e altri mercati sudcoreani per elencare Zcash.

Esiste una soluzione?

Per le monete sulla privacy che si concentrano esclusivamente sull'essere private, come Monero per esempio, potrebbe non essere possibile per le aziende di analisi blockchain stabilire un metodo efficiente per tracciare le transazioni. Come ha dichiarato a Cointelegraph un portavoce di CypherTrace:

“Monero in particolare ha una tecnologia molto focalizzata sulla privacy, tra cui firme ad anello e missaggio. La maggior parte delle monete ha una blockchain molto più trasparente e non sta attivamente cercando di impedire l'analisi. "

Quindi, per Monero e alcune altre monete per la privacy, almeno nel prossimo futuro, gli scambi di criptovaluta regolamentati che non supportano la privacy è molto improbabile che le monete per la privacy siano già state cancellate o che siano già state cancellate.

Il Ministero delle finanze tedesco, membro del G-7, ha pubblicato alla fine di ottobre un rapporto intitolato "Primo rischio nazionale Analisi 2018/2019 ", affermando che il crescente utilizzo di Monero su darknet lo rende più pericoloso di Bitcoin. Il rapporto afferma:

"A causa della crescente popolarità di Monero su Darknet, si può prevedere che questo cripto-asset, in particolare, acquisirà una rilevanza più pratica in futuro nel settore della protezione e dello sfruttamento."

Non ha individuato Monero, aggiungendo che anche altre monete per la privacy come Zcash possono essere utilizzate per riciclare denaro. La crescente pressione dei paesi del G-7 affinché gli scambi di transazioni con le monete sulla privacy spingano ulteriormente il GAFI ad applicare linee guida e standard per prevenire il riciclaggio di denaro, rendendo più difficile per gli scambi sostenere le monete sulla privacy.

Zcash ha le migliori possibilità, ma conta?

Data la sua opzione di privacy selettiva che consente agli utenti o ai fornitori di servizi come gli scambi di scegliere se implementare transazioni private o meno, combinato con il supporto di uno dei principali scambi di criptovaluta statunitensi in Gemelli, Zcash sembra avere le migliori possibilità di elencato dagli scambi che operano nei paesi del G-7.

Gemini è in grado di elaborare le transazioni Zcash con l'approvazione del Dipartimento dei servizi finanziari di New York probabilmente perché supporta solo i prelievi per transazioni non schermate.

Come il Gemini supporta Zcash, il GAFI potrebbe probabilmente richiedere che gli scambi siano in grado di monitorare e rintracciare le transazioni secondo necessità prima che le monete sulla privacy possano essere quotate sui principali scambi. Senza tali soluzioni, il mantenimento della conformità ai requisiti del GAFI potrebbe rivelarsi troppo impegnativo, soprattutto da quando sono diventati più rigorosi in seguito alla seconda riunione plenaria dell'organizzazione nel febbraio 2019.

Il delisting di Monero avrebbe danneggiato le possibilità di rintracciamento?

All'inizio di quest'anno, a febbraio 2019, Kimberly Grauer presso il modulo di analisi crittografica Chainalysis ha affermato che Monero è una priorità assoluta per l'azienda, e ha twittato "Possiamo facilmente rintracciare i fondi dentro e fuori un DNM [darknet market] . Se mai vuoi convertire la tua criptovaluta in Fiat, dovrai passare attraverso uno scambio, che ti costringerà a KYC, quindi c'è ancora speranza. ”

Tuttavia, se Monero viene cancellato dagli scambi e le negoziazioni iniziano ad essere elaborato in modo peer-to-peer, sarà quasi impossibile per le aziende di analisi blockchain trovare l'identità dietro le transazioni Monero. Pertanto, la cancellazione di Monero dagli scambi potrebbe danneggiare le possibilità delle società di analisi di rintracciare i fondi coinvolti in attività criminali.

About CryptoNews

Check Also

Crypto Use cresce mentre il commercio di droga digitalizza

Dalla speculazione sul suo valore intrinseco alle teorie sul fatto che sia il metodo di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *