domenica , Dicembre 15 2019
Home / Altcoin / Crypto Asset Diversification vs. Tutte le uova in un cestino

Crypto Asset Diversification vs. Tutte le uova in un cestino

Qual è un modo efficace per diversificare un portafoglio di criptovalute? Le criptovalute possono essere diversificate? Queste sono le domande che molti "Hodlers" si sono posti. Il lento sanguinamento di Bitcoin (BTC) e altri importanti prezzi delle criptovalute ha messo alla prova gli investitori e il loro potere di tenuta. Nonostante BTC sia ancora in grado di mantenere i suoi guadagni da inizio anno fino al 112% – grazie alla massiccia corsa al rialzo nel secondo trimestre e al recente rally ispirato alla Cina – la recente correzione dei prezzi potrebbe fare pressione su alcuni ritardatari. In questo articolo, studieremo alcune possibili opzioni di diversificazione per i portafogli crittografici dal punto di vista di Hodler, vale a dire, diversificando gli investimenti allocando il capitale in vari asset crittografici utilizzando strategie di solo lungo periodo. Esploreremo anche in che modo altcoin e stablecoin potrebbero bilanciare un portafoglio.

Perché diversificare?

Nel tradizionale mondo della finanza, la performance di diverse attività potrebbe variare in base alle diverse condizioni del mercato. Ad esempio, i fondi comuni di investimento immobiliare potrebbero sovraperformare le azioni generali in un mercato di turbolenza e le azioni difensive potrebbero deludere gli investitori quando la propensione al rischio aumenta. Questo è quando entra in gioco la diversificazione. Lo scopo principale dell'esposizione a diverse classi di attività è bilanciare il rischio e il rendimento in un portafoglio.

Nello spazio delle criptovalute, la diversificazione potrebbe anche essere uno dei modi per gestire l'esposizione al rischio. Tuttavia, alcuni sostengono che è impossibile diversificare un portafoglio di criptovalute a causa del fatto che i principali altcoin sono altamente correlati con Bitcoin. Tuttavia, con un paniere accuratamente selezionato di altcoin – insieme a stablecoin – gli investitori potrebbero essere in grado di navigare nel mercato in modo più efficace con un rischio gestibile.

Concentrazione vs. diversificazione

C'è sempre stato un dibattito sul mettere tutte le uova in un cestino. Mentre in alcuni casi concentrarsi su una sola attività potrebbe massimizzare la redditività, ciò massimizza anche l'esposizione al rischio. Inoltre, una strategia di forte concentrazione non offre agli investitori spazio per eventuali errori di analisi e sovraesposta l'investitore a rischi inutili.

Tuttavia, l'eccessiva diversificazione potrebbe anche danneggiare i rendimenti degli investimenti. Alcuni investitori ritengono che più risorse possiedono, migliore sarà il rendimento che possono avere – e questo non è il concetto giusto. Potrebbe aumentare i costi di investimento, aggiungere inutili sforzi di dovuta diligenza e portare a rendimenti corretti per il rischio al di sotto della media.

Panoramica delle prestazioni del mercato

Prima di entrare nella diversificazione del portafoglio, cerchiamo di riassumere rapidamente le prestazioni delle principali criptovalute. La figura seguente mostra che OKB e BTC erano tra alcuni dei guadagni di YTD, mentre XMR e XRP sono stati sottoperformanti rispetto ai loro pari. Ancora una volta, questo dimostra che varie risorse crittografiche potrebbero funzionare in modo molto diverso, evidenziando l'importanza del bilanciamento del rischio e del rendimento.

Un portafoglio con una selezione equilibrata di monete e gettoni potrebbe aiutare gli Hodler a bilanciare il rischio e i rendimenti. Ecco alcuni portafogli di esempio che utilizzano BTC a fianco altri importanti altcoin e l'Indice Fundstrat Crypto 40, un indice ponderato che traccia le prime 11-50 criptovalute in base al valore di mercato e alla liquidità. I ​​risultati potrebbero far pensare di nuovo a Hodlers di mettere tutte le loro uova in un paniere.

Nel frattempo, la natura di copertura delle stablecoin come Tether (USDT) si è riflesso nel portafoglio campione basato su BTC e sull'indice con una copertura (76%). In questo esempio di diversificazione, l'esposizione alle altcoin è ridotta, le partecipazioni BTC sono leggermente aumentate e l'USD è stato aggiunto. Tuttavia, il guadagno di questo portafoglio è stato molto vicino a quello senza USDT. In generale, un portafoglio che include stablecoin può ridurre il rapporto di rischio più di uno senza copertura, ma come mostrano gli esempi sopra riportati, è ancora possibile ottenere risultati simili.

Gli stblecoin sono particolarmente importanti nei portafogli che includono monete altamente volatili e token, come si può vedere nell'esempio del paniere coperto. Il gruppo comprende XLM e OKB, che sono precipitati oltre il 46% e sono aumentati rispettivamente del 290%. Tuttavia, questa combinazione è stata in grado di ottenere quasi l'80% di utili YTD e le partecipazioni in USDT sono state parte del motivo alla base di tale performance. Al contrario, la miscela di BTC e di alcuni altcoin senza stablecoin nel carrello potrebbe sottoperformare gli altri portafogli di esempio forniti.

Installazione avanzata

Inoltre, i trader esperti e gli Hodlers sono in grado di ottimizzare i loro portafogli aggiungendo derivati ​​su cima di un portafoglio long-only. Ad esempio, se un Hodler è rialzista a breve termine su una singola moneta, può aumentare la sua leva finanziaria su quella specifica moneta aggiungendo futures o posizioni di scambio perpetuo in cima alle partecipazioni. I prodotti strutturati possono anche essere usati come copertura in un mercato in declino.

Correlati: Come negoziare grandi volumi di criptovalute, Spiegazione

La diversificazione delle criptovalute è stata una delle argomenti più discussi nel settore. Alcuni sostengono che una configurazione di allocazione di Bitcoin al 100% potrebbe probabilmente ancora generare un rendimento decente quest'anno. Tuttavia, un portafoglio solo BTC non sarà mai in grado di catturare le opportunità distintive nel mondo altcoin, che potrebbero potenzialmente generare rendimenti più elevati – e, naturalmente, mettere tutte le uova in un paniere comporta un rischio maggiore. Un portafoglio attentamente progettato con un'allocazione patrimoniale equilibrata potrebbe massimizzare il rendimento corretto per il rischio. Con l'avvicinarsi della fine dell'anno, gli investitori e gli Hodlers possono rivedere i loro profili di rischio e adeguare le loro strategie per il prossimo anno.

Le opinioni, i pensieri e le opinioni espressi qui sono solo dell'autore e non riflettono necessariamente o rappresentano le opinioni e le opinioni di Cointelegraph.

Questo articolo non contiene consigli o raccomandazioni sugli investimenti. Ogni mossa di investimento e negoziazione comporta rischi, è necessario condurre le proprie ricerche quando si prende una decisione.

Cyrus Ip lavora presso OKEx come analista di ricerca. Fornisce analisi di bitcoin e altcoin a valore aggiunto e ha prodotto ricerche macro-tematiche che colmano il divario tra il mondo crittografico e i mercati finanziari tradizionali. In precedenza, Cyrus ha lavorato con Citigroup, dove ha lavorato come analista del mercato forex con un focus su G10 ed EMFX. Era anche un giornalista finanziario di lunga data con una solida esperienza a Hong Kong, Cina e Canada.

About CryptoNews

Check Also

6 Altcoin che attualmente mi stanno facendo evitare BTC

Da quando ho pubblicato l'ultimo diario di trading due settimane fa, ho fatto un numero …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *